In che modo l'altitudine influisce sul caffè diverso?

Hai mai sentito un barista descriverti i loro caffè artigianali e menzionare le altitudini in cui sono stati coltivati i loro chicchi di caffè? Questo può sembrare strano ma ecco un fatto divertente: i chicchi di caffè coltivati a varie altitudini hanno diversi profili gustative e proprietà fisiche. Quelli che vengono coltivati ad altitudini più elevate, preferibilmente sopra i 1300 metri (4500 piedi) sono fagioli duri, il che significa che sono più densi e più carichi di sapore.

Potresti incontrare etichette di caffè come SHB – fagiolo super duro o Altura che significa "altezza" in spagnolo. Ciò significa che i chicchi di caffè sono stati coltivati ad alta quota e sono di varietà artigianale di alta qualità. Di solito, il tipo arabica di chicchi di caffè rientra in questa categoria. D'altra parte, il tipo Robusta è coltivato a quote più basse ed è più comunemente servito nei caffè.

Ci sono molte conseguenze della coltivazione di fagioli a diverse altitudini. In primo luogo, la crescita di questi fagioli è ritardata ad alta quota dalle temperature più fresche. Ciò consente loro di prendere più tempo per maturare. Con un processo di maturazione più lungo, i fagioli sviluppano un sapore più ricco, acido e più pronunciato. che può anche avere il sapore di deliziosi frutti e bacche nella tua tazza. Per il loro aspetto esterno, questi fagiolini (non tostati) sono fagioli duri e densi con fessure chiuse che possono sembrare linee zigzagate.

I chicchi di caffè che sono stati coltivati in aree a bassa quota di solito hanno fessure semi-aperte e sono meno densi. Sono più morbidi e maturi velocemente, quindi producono più resa. Tuttavia, possiedono un sapore morbido, mite o persino insipido. Questi sono più economici e utilizzati più frequentemente da tutti i tuoi caffè medi e giornalieri. Solo i luoghi selettivi servono il caffè di qualità artigianale che è anche un po 'più costoso.

L'elevazione ha un impatto diretto sui sapori dei chicchi di caffè. Sotto i 2500 piedi (762 metri), il caffè sarà morbido, mite, semplice e persino insipido. Il caffè coltivato a circa 3000 piedi o 914 metri sarà di qualità migliore e offrirà un gusto morbido e dolce. Ciò che viene coltivato a circa 4000 piedi (1200 metri) conterrà una raffica di eccitanti note crude di agrumi, cioccolato, noci e vaniglia. Il caffè coltivato sopra i 5000 piedi (1500 metri) è il caffè di qualità più alta di sempre e possiede note speziate, fruttate o floreali.

Anche se altitudini più elevate tendono a produrre i migliori chicchi di caffè, ma ci sono alcune eccezioni in cui altitudini più basse non deludono. Il Kona hawaiano è coltivato sotto i 600 metri ed è uno dei tipi di caffè più popolari al mondo. Questo particolare caffè ha aromi floreali malvagi con lievi sentori di acidità e un piccolo tocco di dolcezza. Viene raccolto a mano, polpato, essiccato e scafizzato e poi preparato in una splendida tazza di caffè dal sapore corposo.

Ora che capisci come i livelli di altitudine svolgono un ruolo cruciale nella crescita dei chicchi di caffè e come c'è un'intensa differenza di qualità e sapori, la prossima volta puoi informarsi sull'elevazione in cui sono stati coltivati i chicchi di caffè nella tua tazza per sapere cosa ti stai godendo.

Lascia un commento